800 194 053



Call Center



venerdì 14 dicembre 2018

Come Fare Per...

 
Documentazione da inoltrare per l'installazione delle bocche antincendio ed idranti

La domanda relativa all’allaccio di testa dell’impianto antincendio è accettata e inserita dagli Sportelli dei Servizi Commerciali previa esibizione da parte del richiedente della necessaria documentazione.
L'intero iter della pratica può svolgersi recandosi personalmente presso i nostri uffici siti in Via Ettore Moschino 23/B L’Aquila oppure inviando dati, documentazione e versamenti per lettera o via fax (0862 402.500).
I dati da fornire sono i seguenti:

  • Ubicazione fornitura (località, via e numero civico).
  • Codice fiscale e/o partita Iva.
  • Recapito fatture.
  • Residenza.
  • Numero telefono.
  • Nominativo richiedente o Ragione Sociale.

 

Documentazione

  • Versamento di Euro 85,25 (acconto) su CCP 117671 intestato alla Gran Sasso Acqua S.p.A. Via Ettore Moschino 23B – 67100 L’Aquila
  • progetto della relativa rete conforme a quello che verrà presentato ai Vigili del Fuoco.

Bocche, idranti e splinker sono soggetti al pagamento di una quota fissa (Tariffe). Tale onere è fatturato sulla bolletta inerente il servizio cui le bocche vengono legate o, in mancanza di esso, su una fattura ad hoc.
La domanda viene inviata al Servizio Tecnico che provvede al sopralluogo e alla emissione e spedizione del preventivo.
Dopo l’accettazione dello stesso e il pagamento della relativa fattura (effettuabile tramite bollettino di CCP n. 117671 intestato a Gran Sasso Acqua S.p.A.) si procede all’esecuzione del lavoro.